Olio essenziale di basilico: per una mente salda

Olio essenziale di basilico: per una mente salda

L’olio essenziale di basilico si ricava dalla pianta di Ocimum basilicum e il raccolto viene effettuato nel mese di luglio e agosto. 1 gr di essenza si ricava da circa 15 piante. È una nota di base.
La sua principale proprietà è quella di calmare i nervi, l’ansia e lo stress. Mettendo l’olio essenziale di basilico in una lampada aromaterapia, e quindi diffondendolo nell’ambiente, si riesce a studiare con maggior concentrazione ma non solo, facendo i suffumigi con 5 gocce di olio essenziale nell’acqua bollente, calma anche la tosse e allevia il catarro. Mettendo 20 gocce di olio essenziale in 40 ml di olio di mandorle, diventa un ottimo olio per i dolori e i crampi muscolari. È un ottimo digestivo e riduce il gonfiore addominale. Infatti si può utilizzare anche in presenza di nausea e vomito mettendone due gocce in un cucchiaino di miele.
Se si aggiungono 20 gocce di olio essenziale nella vasca da bagno, diventa un vero e proprio tonico per la pelle. Mentre combatte la caduta dei capelli e l’alopecia se si aggiunge allo Shampoo che si usa abitualmente.
Come la stragrande maggioranza degli oli essenziali, l’olio essenziale di Basilico è controindicato in gravidanza, durante l’allattamento e nei bambini anche se è un olio ben tollerato.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *