Olio essenziale di cannella

Olio essenziale di cannella

L’olio essenziale di cannella si estrae sia dalla corteccia che dalle foglie. Ma l’essenza che si estrae dalla corteccia è più pregiata e quindi più costosa. Per ottenere 1 ml di olio essenziale puro, occorrono circa 150 g di corteccia. È una nota di Base, ha come elemento il Fuoco e un po’ la Terra, come segno zodiacale è il Leone e come pianeta di riferimento il Sole. La cannella migliore proviene dallo Sri Lanka. Si utilizza in dosi molto ridotte. Il suo profumo è caldo, speziato, ed aspro.

L’olio regala calore ed innalza quindi la temperatura corporea, allontanando la sensazione di solitudine, depressione e tristezza. Come altre spezie, è un potente antivirale, antibatterico infatti viene utilizzato nei casi di raffreddore, bronchite, più rea, ascessi, eccetera.
Si può utilizzare miscelando 10 gocce di olio essenziale di cannella con 80 ml circa di olio di cocco. Si applica sui capelli e si lascia in posa per 30 minuti. Ristruttura i capelli, li rinforza e combatte la forfora. Oppure si aggiungono tre gocce nello Shampoo delicato e questo serve come antipidocchi.
Mettendo 4-5 gocce di olio essenziale di cannella nella lampada aromaterapia, aiuta a ritrovare positività, vitalità, ha azione afrodisiaca e antivirale. Si sconsiglia l’uso in gravidanza, in allattamento e nei bambini piccoli.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *