Olio essenziale di Rosmarino

Olio essenziale di Rosmarino

L’olio essenziale di Rosmarino si estrae dal Rosmarinus officinalis e per ottenere 10 ml di questo olio occorrono circa 1 Kg di foglie e vi posso assicurare che sono veramente tante!

L’olio essenziale di Rosmarino fa parte dei 10 olii essenziali che secondo me non devono mancare in casa.

La proprietà più riconosciuta all’olio essenziale di Rosmarino è la sua capacità di:

  • favorire la concentrazione,
  • migliorare la memoria, soprattutto durante i periodi di forte pressione.

E’ inoltre indicato nei  casi

  • di  astenia,
  • pressione bassa,
  • debolezza e  stanchezza, anche mentale.

Quindi suggerisco di aggiungerne poche gocce in una lampada aromaterapia o negli umidificatori dei termosifoni.

Ha anche la proprietà di essere un ottimo depurativo, stimola il  drenaggio biliare e la  digestione,  smuove scorie e scioglie ristagni dall’organismo sostenendo l’attività disintossicante del  fegato.  Basta assumerne 2-3 gocce in mezzo cucchiaino di miele.

E’ anche antinfiammatorio, attenua i  dolori articolari  e  muscolari, sgonfia  ed è un fantastico anticellulite. Si può aggiungere nelle creme e nei fanghi contro la  cellulite  o l’adiposità localizzata, in quanto scioglie i grassi,  stimola la circolazione  periferica e  drena. Se ne possono diluire 10 gocce di olio in 100 ml di  olio di mandorle dolci e si massaggia su cosce e glutei. Oppure si aggiungono 15 gocce nella vasca per ritrovare la calma, combattere lo stress, i dolori muscolari, artrite, contusioni e sciatica.

A livello cosmetico sulla pelle ha un effetto tonico,  antisettico  e  purificante. Infatti lo consiglio nella cura dell’acne e delle  macchie scure cutanee aggiungendo poche gocce alla crema base. Aggiunto nello shampoo, contrasta la forfora  e la  caduta dei capelli,  in quanto stimola la circolazione, favorisce l’ossigenazione dei tessuti e la  ricrescita dei capelli.

Come la stragrande maggioranza degli oli essenziali, l’olio essenziale di Rosmarino è controindicato in gravidanza, durante l’allattamento e nei bambini

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *