Olio essenziale di salvia

Olio essenziale di salvia

L’olio essenziale di Salvia si estrae dalla Salvia Sclarea. ​Per produrre 10 ml di questo olio essenziale occorre circa 1 chilo di cime in fiore.

Viene consigliato in caso di:

  • stress,
  • nervosismo,
  • angoscia,
  • paure,
  • paranoie.

Se siamo donne, l’olio essenziale di Salvia fa parte dei 10 olii essenziali che non devono mancare in casa perchè utile per equilibrare il sistema ormonale femminile: principalmente in menopausa per le vampate, in seconda battuta nella sindrome premestruale, dolori mestruali, amenorrea o mestruazioni abbondanti, alopecia  dovuta a squilibri ormonali e cellulite.

Come utilizzare  l’olio essenziale  di salvia

Come per la maggior parte degli olii essenziali, anche di olio di Salvia se ne possono aggiungere poche gocce in una lampada aromaterapia o negli umidificatori dei termosifoni per purificare l’aria da virus e batteri. Oppure si possono fare dei suffumigi mettendo una decina di gocce in una bacinella piena di acqua bollente e inspirandone i vapori.

Un altro uso che se ne fa è quello di usarlo come deodorante nei casi di eccessiva sudorazione delle mani, ascelle e piedi come antibatterico sui microrganismi che producono i cattivi odori.

Come la stragrande maggioranza degli oli essenziali, l’olio essenziale di Salvia è controindicato in gravidanza e durante l’allattamento.

 

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *