Quale olio essenziale scegliere?

Quale olio essenziale scegliere?

Quando intendete comprare un olio essenziale, prestate bene attenzione alla qualità: in aromaterapia è la qualità degli oli essenziali a determinare il successo di un trattamento. I principi attivi degli oli essenziali vengono conservati solo se il processo produttivo è seguito con estrema attenzione così da rispettare le caratteristiche di ogni pianta.

Quando un olio essenziale è efficace?

Per essere veramente efficace un olio essenziale deve essere accompagnato da un certo numero di precisazioni che ne garantiscano la provenienza

Ecco in breve cosa è necessario guardare prima di acquistare un olio essenziale.

  • Famiglia, specie e sotto-specie botanica certificate.

Deve essere indicata la parte della pianta utilizzata, il paese di origine, la scelta delle varietà scientificamente più interessanti, la scelta di soggetti selvatici, la metodologia di estrazione che deve essere fatta per estrazione con vapore acqueo o per pressione a freddo (buccia d’agrumi), con esclusione categorica di estrazioni con solventi chimici o per pirogenazione ( l’olio essenziale di rosa, per esempio, viene troppo spesso pre-trattato con solventi chimici per poter abbassare il prezzo), deve essere 100 per cento naturale, non denaturato da componenti sintetiche, né da oli o essenze minerali; puro, non ricostituito, non tagliato con altri oli essenziali, né con oli grassi o alcol; non rettificato, non perossidato e non deterpenato.

  • Il prezzo

Anche il prezzo è un criterio di qualità; principalmente, un prezzo troppo basso può essere la prova incontestabile di una falsificazione, in quanto è
impossibile ottenere oli essenziali autentici al di sotto di un certo prezzo.

Oltre 10.000 studi scientifici pubblicati hanno dimostrano l’efficacia dell’aromaterapia per varie patologie e affezioni.
Gli olii essenziali possono essere utilizzati per il benessere psicofisico, per prevenire e curare malattie, per l’equilibrio del sistema nervoso, per la bellezza, per l’ambiente e per la cucina.

I benefici degli olii essenziali

L‘Aromaterapia ha raggiunto una enorme popolarità negli ultimi anni grazie ai benefici ad ampio raggio:

  • cura e prevenzione delle malattie,
  • cosmetici e trattamenti di bellezza,
  • prodotti per l’ambiente,
  • sinergie per il riequilibrio delle emozioni,
  • per indagare l’inconscio e molto altro ancora.
  • Per concludere: quando dovete comprare un olio essenziale affidatevi ad una persona seria ed esperta !

Dott.ssa Cinzia Cazzato

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *