Zeolite: disintossicante naturale

Zeolite: disintossicante naturale

Vi illustro brevemente, senza andare troppo nei dettagli chimici, che cosa è la Zeolite. Essa è un minerale di origine vulcanica avente una struttura cristallina porosa che permette di disintossicare il nostro corpo dalle sostanze dannose.
Proprio per questa sua particolarità è soprannominato “spazzino dell’organismo”, in quanto è in grado di assorbire tossine, micotossine, metalli pesanti, virus, batteri, sostanze chimiche provenienti dagli alimenti, dall’aria che respiriamo e dalle medicine, oltre ai pesticidi, estremamente dannosi per la nostra salute.
Inoltre non essendo in grado di essere assorbita dal tratto gastro-intestinale, viene espulsa direttamente dalle feci insieme a tutte le sostanze dannose che ha assorbito e non ha alcun tipo di conseguenza sulla digestione.
La zeolite attivata può essere molto utile per chi soffre di allergia al nichel.
Alcuni studi hanno dimostrato gli effetti positivi della zeolite sulla perdita di peso in soggetti che soffrono di allergia al nichel.

I benefici della  zeolite

Vediamo insieme tutti gli altri benefici che provengono dall’assunzione della zeolite attivata!

  • Viene utilizzata da chi pratica sport a livello agonistico per diminuire l’acidosi lattica e migliorare le proprie prestazioni di resistenza fisica.
  • Ha una forte azione antiossidante quindi contrasta la formazione di radicali liberi che causano stress ossidativo e sono responsabili dell’invecchiamento precoce, oltre che di malattie cardiovascolari e degenerative come ad esempio l’invecchiamento precoce, cancro, diabete, patologie cardiovascolari e per diminuire i livelli ematici di ammoniaca.
  • Si può usare durante un trattamento di rimozione terapeutica successivo a risanamento da amalgama, in caso di dolori da mercurio o da piombo, dopo esposizione di lunga durata a metalli pesanti, causata da attività professionali correlate.
  • Per migliorare i dolori articolari, accusati da diversi soggetti che soffrono di allergia al nichel
  • E’ efficace per combattere le infiammazioni cutanee in quanto i pori della pelle rappresentano una zona di accumulo delle sostanze tossiche (come avviene nelle dermatiti o in altre infezioni quali acne o eczemi) e la zeolite è in grado di rigenerare la pelle e accelerare il processo di guarigione delle patologie più comuni.
  • Aumenta le difese immunitarie e ci protegge da batteri e virus quindi meno tossine, più salute e vitalità!

Quale scegliere?

In commercio di trovano oltre 400 tipi di zeolite con qualità e proprietà molto differenti tra di loro.
Il tipo di zeolite contenuta in Elkopur312, che è quella che io consiglio, è la migliore qualità disponibile sull’intero mercato ed è pura al 100% oltre che ad essere attivata.
Elkopur312 contiene anche la Montmorillonite la quale permette una evacuazione della zeolite con le tossine catturate più rapida e sicura, stimolando contemporaneamente la flora batterica intestinale benefica (a differenza di altri prodotti contenenti solo zeolite che possono portare a difficoltà intestinali).
La zeolite attivata non ha effetti collaterali e può essere assunta da persone di qualsiasi età senza particolari controindicazioni riguardo allo stile di vita.

Avvertenze  sull’uso della Zeolite

Da non assumere contemporaneamente con altri medicinali. Si consiglia di assumerla per 30 giorni consecutivi, seguiti da una pausa di 3-5 giorni, a cicli secondo le esigenze personali. Non sono noti effetti collaterali. Non sono note controindicazioni. Durante la gravidanza e allattamento o in casi di problemi di carattere medico, consultare sempre il proprio medico prima di assumere la zeolite Non somministrare ai bambini in fase di crescita.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *