Come le tossine influenzano l’aumento di peso

Come le tossine influenzano l’aumento di peso

E’ stato scoperto che le tossine disturbano il ritmo interno necessario per far funzionare correttamente il nostro corpo e per permetterci di perdere peso naturalmente.
Le tossine possono essere eliminate attraverso i reni(l’urina) e la bile-fegato(feci).
Purtroppo negli ultimi decenni siamo stati invasi da un numero enorme di diversi tipi di tossine, vedi pesticidi, prodotti chimici industriali, mercurio ed altri, che hanno superato la capacità dell’organismo di eliminarle portando allo sviluppo di diverse malattie. Le tossine possono essere esterne, quindi provenire dall’ambiente in cui viviamo, ed interne, quelle dell’intestino che devono essere smaltite sottoponendo il fegato a stress.

MALATTIE E AUMENTO DI PESO

Richiedi una consulenza alimentare naturopatica

Con la Consulenza Alimentare Naturopatica personalizzata, non solo puoi dimagrire e avere un aspetto migliore ma riduci i rischi di sviluppare alcuni tipi di malattie e
ottimizzare l’efficienza a lungo termine di cervello, reni, polmoni e apparato gastro-
intestinale.

Le tossine influenzano anche la capacità di perdere peso. Poiché la maggior parte delle tossine le immagazziniamo nel corpo, il fatto stesso di ingrassare ha una sorta di effetto tossico. Infatti la massa delle tossine può rendere vano il dimagrimento, colpendo i due principali organi: fegato e tiroide. Le persone con un indice di massa corporeaalto hanno più tossine perché di solito hanno più grasso.
Quindi i pesticidi e altre tossine industriali riducono i livelli di ormoni tiroidei, interferiscono con le loro funzioni, rallentano il metabolismo e inibiscono i meccanismi che bruciano i grassi, influenzando i segnali ormonali che controllano l’appetito e il comportamento alimentare.
Di conseguenza l’esposizione alle tossine può aumentare anche l’appetito.