Contorno occhi? Rimedi casalinghi

Contorno occhi? Rimedi casalinghi

Il contorno occhi è una zona estremamente delicata e sensibile, che risente molto anche delle nostre emozioni; la pelle, estremamente sottile e delicata, viene “strizzata” dai nostri sorrisi, dal sole che ci colpisce gli occhi, dal fumo di sigaretta!
E’ una parte del viso che strapazziamo molto senza neanche notarlo! Quindi utilizzare creme, sieri, detergenti aggressivi con la presenza di petrolati ed altri agenti aggressivi o tossici, è quanto di peggio possiamo fare! Perciò utilizziamo sempre prodotti “puliti”, Bio, e per chi ne avesse voglia, vi suggerisco qualche rimedio casalingo.

Per attenuare i segni di espressione

Per alleviare i segni di espressione, in 10 ml di olio di borragine, diluisci 2 gocce di olio essenziale di lavanda e 1 goccia di olio essenziale di limone.
L’olio di borragine ha proprietà di rigenerazione riguardo la pelle prematuramente invecchiata ed è facilmente assorbibile. E’ un olio molto usato nella cosmesi naturale per contrastare molte patologie della pelle, dall’acne alla psoriasi, compresi problemi di pelle nati da squilibri ormonali. Agisce anche sulla pelle già molto provata e aiuta la rigenerazione.
L’olio essenziale di lavanda possiede proprietà antinfiammatorie e rigenerative che possono aiutare a dare un aspetto migliore alla pelle del contorno occhi. I suoi principi nutritivi contrastano i danni causati dai raggi UV e, allo stesso tempo, evitano la perdita di elasticità. E’ un potente rigenerante della pelle in caso di cicatrici e quindi anche sulle rughe.
L’olio essenziale di limone è specificamente indicato per alleviare i segni di espressione e le rughe. L’olio essenziale di limone per il contorno occhi rende la pelle sensibile al sole, dunque dopo l’uso non esponetevi mai al sole a spettate almeno 24 ore prima di farlo: rischiate di avere macchie indelebili sulla pelle!

Per ridurre le rughe del contorno occhi

L’olio essenziale di incenso è un prodotto con proprietà antiossidanti ed   antinfiammatorie che, dopo essere stato applicato sulla pelle, aiuta ad arrestare gli effetti causati dai radicali liberi e dai raggi del sole. I suoi principi nutritivi accelerano il processo di riparazione della pelle e aiutano a conservare il collagene e l’elastina. Va massaggiato delicatamente finchè non viene assorbito completamente.

Per attenuare le borse sotto gli occhi

Si usa l’olio essenziale di limone per combattere borse e occhiaie, oltre le rughe; non va mai utilizzato puro perché rischia di essere troppo aggressivo, ma va diluito in alcune gocce di olio vettore e poi massaggiato con cura. Prestando molta attenzione alle mucose, potete applicare questa miscela anche sulle palpebre per un trattamento decongestionante completo.

Per attenuare le occhiaie

Per alleviare antipatiche occhiaie e palpebre gonfie, miscela in 10 ml di olio di borragine o rosa mosqueta, 2 gocce di olio essenziale di camomilla e 2 gocce di olio essenziale di finocchio e lasciali raffreddare in frigo. Mettiti rilassata sul divano o dove preferisci, ed applica la miscela mettendone qualche goccia su un kleenex e farli agire sugli occhi chiusi. L’olio essenziale di camomilla è un prodotto antinvecchiamento che, grazie alle sue proprietà, può essere applicato senza problemi su tutti i tipi di pelle. È consigliato per attenuare le rughe sottili del viso e mantenere sotto controllo allergie ed effetti negativi del sole. Consiglio di massaggiare per molto tempo e delicatamente.

In questi suggerimenti, vi consiglio di non utilizzare mai l’olio essenziale assoluto sulla pelle, ma spalmarlo sempre con un olio vettore che in questo caso sarà l’olio di rosa mosqueta utilizzato per tutto il viso proprio perché in grado di rigenerare e dare nuova luce alla pelle. Unito agli oli essenziali antiage, agli oli essenziali per borse sotto gli occhi o agli oli essenziali contro le occhiaie, diventa davvero un potente alleato di bellezza.

search_field search_submit icon-search"