Honeysuckle

Honeysuckle


La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e Come la si ricorda per raccontarla.

Gabriel Garcia Marquez.

Honeysuckle è il fiore del caprifoglio.
La persona Honeycuckle prova insufficiente interesse nel presente, vive attaccato al passato idealizzandolo, si culla nei ricordi. Prova nostalgia, rimpianto e preferisce le sicurezze del passato piuttosto che l’incertezza del futuro. Ha quindi il rifiuto alle novità e ha paura del futuro. È una persona malinconica e apatica. Io suggerisco Honeysuckle anche quando si presentano malattie ripetitive, recidive che non si risolvono e ritornano, quando non si accetta l’invecchiamento e quando accade una morte inaspettata di un familiare. Honeysuckle appartiene al gruppo di ipersensibilità alle influenze e alle idee.

search_field search_submit icon-search"