Erisimo

11.50

L’erisimo è chiamata anche “erba dei cantanti” in quanto svolge un ruolo antinfiammatorio e antisettico sulle vie respiratorie. Infatti è consigliato nel trattamento delle infiammazioni della gola, nei casi di afonia e disfonia (abbassamento o perdita momentanea della voce) conseguente a laringite, faringite e tracheite.

Ha inoltre attività fluidificante ed espettorante delle secrezioni bronchiali. Per questo motivo si rivela un ottimo rimedio per la tosse e per lenire la secchezza o le infiammazioni delle gole dei fumatori, degli attori e di coloro che lavorano con la voce.

Modalità d’uso

30 – 40 gocce, 2 – 3 volte al giorno diluite in un po’ d’acqua

Formato

Confezione in vetro con contagocce

Categorie: , Product ID: 3170

Descrizione

L’erisimo è chiamata anche “erba dei cantanti” in quanto svolge un ruolo antinfiammatorio e antisettico sulle vie respiratorie. Infatti è consigliato nel trattamento delle infiammazioni della gola, nei casi di afonia e disfonia (abbassamento o perdita momentanea della voce) conseguente a laringite, faringite e tracheite.

Ha inoltre attività fluidificante ed espettorante delle secrezioni bronchiali. Per questo motivo si rivela un ottimo rimedio per la tosse e per lenire la secchezza o le infiammazioni delle gole dei fumatori, degli attori e di coloro che lavorano con la voce.

Modalità d’uso

30 – 40 gocce, 2 – 3 volte al giorno diluite in un po’ d’acqua

Formato

Confezione in vetro con contagocce

Modalità di conservazione

Conservare il prodotto in un luogo asciutto e fresco.

Non utilizzare decorso il termine ultimo di conservazione.

La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezione integra e correttamente conservato.

Avvertenze

Non superare la dose giornaliera consigliata.

Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni.

Agitare bene prima dell’uso.

Gli utilizzi sopra citati sono riportati per uso tradizionale o in presenza di letteratura. Non sono in alcun caso di natura prescrittiva e non sostituiscono il parere del medico.

Controindicazioni

Evitare in gravidanza ed allattamento.

Evitare in caso di ipersensibilità individuale alla pianta.