Quanto cadmio hai nel tuo organismo?

Quanto cadmio hai nel tuo organismo?

Il cadmio è un metallo pesante i cui organo organi bersaglio sono:
 reni
 ipotalamo
 polmoni
 fegato
 arterie
 lobo olfattivo
I sintomi da intossicazione di cadmio sono:
 iper attività infantile
 cefalea
 glaucoma
 agnosia
 ipertensione
 ipotensione
 dolori articolari
 perdita di appetito e di peso
 perdita dell’odorato
 disordini psicologici
 infiammazione della cavità buccale e caduta dei denti
 riduzione della temperatura corporea
 secchezza della pelle
 decalcificazione
 diminuzione della capacità di allattamento
 caduta dei capelli
 gastroenterite
 diarrea
 epatite
 enfisema
 bronchite cronica
 danni renali
 ritenzione idrica
 diabete
 deficit immunologico
 proteinuria
 aumento della VES
 danni midollari
 anemia

 riduzione delle gammaglobuline
 diminuzione dell’emoglobina
 diminuzione del testosterone
 diminuzione delle difese organiche

Il cadmio lo puoi assorbire da:
 frutti di mare
 cibi raffinati (farina 00,  riso brillato, etc)
 pesce
 inquinamento atmosferico
 sistemi di smaltimento-rifiuti-inceneritori concimi fosforici
 insetticidi
 fungicidi
 te
 caffè
 materie plastiche (PVC)
 colori
 alimenti conservati in contenitori per il ghiaccio
 gas industriali
 fumo di sigarette
 dentifrici e chewing-gum con clorofilla artificiale
 acqua potabile

 

Prenota subito il Mineralogramma dalla Dott.essa Cinzia Cazzato

Se vuoi sapere la quantità di CADMIO presente nel tuo organismo

search_field search_submit icon-search"